Fmi: “Grecia non ha pagato”. Niente più finanziamenti fino a saldo arretrati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Luglio 2015 1:11 | Ultimo aggiornamento: 1 Luglio 2015 1:11
Fmi: "Grecia non ha pagato". Niente più finanziamenti fino a saldo arretrati

Foto LaPresse

ATENE – Alla mezzanotte del 30 giugno è scaduto il termine di pagamento per la Grecia. Il paese di Alexis Tsipras, fa sapere il Fondo monetario internazionale, non ha rispettato il pagamento. Ora Atene non potrà ricevere nuovi finanziamenti fino a quando non avrà pagato gli arretrati.

Gerry Rice, portavoce del Fmi, in una nota ha confermato che i termini sono scaduti e la Grecia è in arretrato:

“Confermo che il pagamento di 1,2 miliardi di dollari (circa 1,5 miliardi di euro) dovuto nella giornata di oggi dalla Grecia all’Fmi non è stato ricevuto. Abbiamo informato il nostro board esecutivo che la Grecia è ora in arretrato e potrà ricevere finanziamenti dall’Fmi solo se gli arretrati saranno pagati. Ora la richiesta andrà al board esecutivo dell’Fmi a tempo debito”.