Francia, l’amore approvato dall’Eliseo: nominati ministri marito e moglie

Pubblicato il 16 Novembre 2010 15:40 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2010 16:00

Le coppie sul lavoro, si sa, sono tante. Ma quando le coppie sono tra politici che lavorano per lo stesso partito di governo, le cose si possono complicare. Sembrava dovesse essere così per la francese Michèle Alliot-Marie, già ministro della Giustizia ora agli Esteri per Nicolas Sarkozy, e il suo compagno Patrick Ollier, deputato dell’Ump ed ex sindaco di Rueil-Malmaison.

I due hanno tenuto segreta la loro relazione per oltre 10 anni. Volevano aspettare che anche Pom, come viene chiamato Ollier, ottenesse un dicastero. Ma prima che riuscisse a realizzare il proprio obiettivo, i fotografi hanno sorpreso i due insieme.

Una volta che la loro relazione è divenatata pubblica, l’Eliseo ha comunque scelto di nominare Ollier ministro per le Relazioni con il Parlamento.

[gmap]