Francia: via libera dal Senato alla contestatissima riforma delle pensioni

Pubblicato il 26 Ottobre 2010 17:06 | Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2010 17:42

Nicolas Sarkozy

Definitivo via libera del Senato francese alla contestatissima riforma delle pensioni, uno dei provvedimenti chiave del presidente Nicolas Sarkozy. La palla passa ora all’Assembla nazionale, che dovrà pronunciarsi in via definitiva. Il progetto di legge sulla riforma delle pensioni è stato approvato dal Senato francese con 177 voti favorevoli e 151 contrari.

Le proteste che si sono susseguite in questi giorni hanno portato al blocco di alcuni aeroporti, tra cui quelli di Parigi, all’esaurirsi delle scorte di benzina e all’accumularsi dei rifiuti nelle strade. E’ questo il caso di Marsiglia, dove dopo due settimane di blocco consecutivo della raccolta dei rifiuti, la situazione sanitaria comincia a preoccupare le autorità e i cittadini. I netturbini scioperano contro la riforma delle pensioni e la quantità dei rifiuti ammassati sui marciapiedi ha raggiunto le 100 mila tonnellate.