Francia, sfruttava prostitute: arrestato il padrino di Marine Le Pen

Pubblicato il 14 Aprile 2011 13:41 | Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2011 13:45

PARIGI – E’ stato arrestato per un giro di prostituzione illegale a Parigi Henri Botey, una delle figure storiche del quartiere a luci rosse di Pigalle, nonché padrino della leader del Fronte Nazionale d’estrema destra, Marine Le Pen, una delle più temibili sfidanti di Nicolas Sarkozy nel voto presidenziale del 2012.

Botey, 77 anni, detto anche l”imperatore di Pigalle’ – si legge oggi sul quotidiano Le Parisien – è stato arrestato lo scorso 4 aprile dalla brigata anti-sfruttamento della polizia parigina.

Alla fine della scorsa settimana è finito in un carcere di Fleury-Merosgis, nel dipartimento dell’Essonne, alle porte di Parigi. La giustizia lo accusa di aver gestito due bar nei quali giovani hostess super sexy fornivano prestazioni sessuali a pagamento.