Francia, tagli alla sanità: addio cure mediche gratuite per i senzatetto

Pubblicato il 3 Novembre 2010 19:38 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2010 1:43

Stop alle cure mediche totalmente gratuite per i sans-papier di Francia. Nel quadro dell’ultima legge finanziaria sull’assistenza sanitaria, l’Assemblea nazionale ha deciso di limitare l’accesso all’aiuto medico di Stato (Ame), che consisteva in un’assistenza sanitaria gratuita per gli stranieri in situazione irregolare o con un basso reddito.

I deputati dell’Ump, il partito di maggioranza del presidente Nicolas Sarkozy, hanno proposto di porre fine a questo aiuto, stabilendo una tassa iniziale d’accesso alle cure di 30 euro.

Il progetto di legge, che è stato approvato dai deputati, prevede anche di escludere dal paniere le cure termali, la chirurgia estetica e gli incentivi alla natalità.

Per il ministro della Salute, Roselyne Bachelot, la base del dispositivo destinato ai sans-papier è stato tuttavia mantenuto.

5 x 1000