--

Francia, si dimette il ministro delle Finanze. E’ accusato di evasione fiscale

Pubblicato il 19 Marzo 2013 21:10 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2013 22:13
Francia, si dimette il ministro delle Finanze. E' accusato di frode fiscale

Jerome Cahuzac (Foto Ansa)

PARIGI – Il ministro francese delle Finanze, Jerome Cahuzac, si è dimesso dopo che la procura di Parigi ha annunciato di aver aperto un’inchiesta su di lui con l’accusa di evasione fiscale. Cahuzac, secondo i magistrati, fino al 2010 è stato titolare di un conto corrente segreto in Svizzera. L’Eliseo ha nominato al suo posto l’attuale ministro per gli Affari Europei, Bernard Cazeneuve, a sua volta rimpiazzato da Thierry Repentin. Un altro problema per Hollande, che non attraversa certo un momento di grande popolarità.

L’ormai ex ministro Cahuzac è stato inchiodato da una intercettazione. Secondo la procura, è sua la voce che nell’audio, diffuso a dicembre dal sito Mediapart, ammette di aver posseduto un conto in Svizzera. Dopo l’annuncio dell’apertura dell’inchiesta, il presidente Francois Hollande ha deciso di mettere “fine alle funzioni di Jerome Cahuzac, su sua richiesta”.

Le dimissioni del ministro delle Finanze giungono in un momento particolarmente delicato: nella giornata di lunedì Cahuzac aveva dato il via a una serie di colloqui con gli altri ministri per determinare le economie di risparmio con cui ridurre il deficit pubblico.