Elezioni amministrative in Francia, destra sconfitta nella roccaforte di Rambouillet

Pubblicato il 12 luglio 2010 9:59 | Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2010 10:15

Anny Poursinoff,

La destra del presidente francese Nicolas Sarkozy ha perso un seggio all’Assemblea Nazionale in favore della sinistra, in un’elezione parziale tenutasi ieri a Rambouillet (ovest della capitale), una delle sue roccaforti nella regione parigina.

Nel secondo turno delle legislative locali, la candidata ecologista Anny Poursinoff, che rappresentava tutta la sinistra, ha conquistato il seggio a spese del deputato uscente del partito del presidente Ump, Jean Frederic Poisson.

La consultazione si è tenuta a in un momento in cui Sarkozy attraversa parecchie difficoltà a causa del succedersi di scandali, il più importante dei quali riguarda il suo ministro del Lavoro Eric Woerth, sospettato di conflitto d’interessi e finanziamento illecito.

Il presidente francese risponderà questa sera in televisione alle domande di un giornalista di France 2 sulla riforma delle pensioni ma anche sul caso Woerth-Bettencourt.