Francia, ministra Taubira chiamata “scimmia e selvaggia” come la Kyenge (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Ottobre 2013 18:40 | Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2013 18:41

Francia, ministra chiamata "scimmia e selvaggia" come Cecyle Kyenge (foto)ROMA – “È una selvaggia, preferirei vederla su un albero”. Il commento razzista non è indirizzato a Cecile Kyenge stavolta, ma a Christiane Taubira, attuale ministro della Giustizia francese. A farlo è stata Anne-Sophie Leclere, candidata a sindaco del piccolo comune francese di Rethel per Front National, il partito della destra francese guidato da Marine Le Pen.

Nel corso di un’intervista a Envoyé spécial, programma televisivo di France 2, la Leclere ha commentato una foto che lei stessa aveva pubblicato sul proprio profilo Facebook: la foto accostava l’immagine di un cucciolo di scimmia al volto di Christiane Taubira.

L’immagine è stata poi rimossa dal profilo della Leclere, che però non sembra essere pentita: “Un scimmia è un animale, un nero è un essere umano. Ho molti amici neri e a loro non dico che sembrano delle scimmie”, ha detto in un’intervista ripresa anche da Le Figaro. Ma, secondo la Leclere, Christian Taubira sarebbe “una selvaggia che quando parla di qualcosa di importante ha un sorriso diabolico. Preferirei vederla tra i rami di un albero piuttosto che al governo”.