Austria, il portavoce dei rom si chiama Sarkozi: “Un cognome tipicamente rom”

Pubblicato il 18 agosto 2010 16:31 | Ultimo aggiornamento: 18 agosto 2010 16:53

Il presidente francese Nicolas Sarkozy

Le origini ungheresi della sua famiglia giocano un ironico scherzo al presidente francese Nicolas Sarkozy e alla sua campagna di tolleranza zero contro rom e nomadi. L’inquilino dell’Eliseo, riferisce l’inviata a Vienna del quotidiano parigino Le Monde, condivide infatti il cognome con il più noto portavoce della comunità rom in Austria, Rudolf Sarkozi, nato in un campo di concentramento nel 1944, e portavoce dal 1993  di quello che nel Paese è assutro al ruolo di gruppo protetto, insieme alle altre minrazne: slavi, ungheresi. cechi, croati e slovacchi.

Sulla posisibilità che laa somiglianza nasconda una lontana parentela, il Sarkozi austriaco non si tira indietro: ”Chi lo sa…”, commenta, e sottolinea poi come il suddetto patronimico, le cui origini affondano nella tradizione feudale medievale, sia ”tipicamente rom”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other