Francia, gli hacker ‘taroccano’ il sito del ministero degli Esteri

Pubblicato il 15 luglio 2010 20:10 | Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2010 20:19

Gli hacker hannno beffato il Quai d’Orsay e sono riusciti a “taroccare” il sito internet del ministero degli Esteri francese. Da mesi infatti un altro sito molto simile spaccia le sue informazioni per quelle ufficiali. ”Questo sito internet, creato su un indirizzo simile a quello della diplomazia francese – ha avvertito il portavoce a Parigi- diffonde informazioni false e copia in modo fraudolento il portale del nostro ministero”.

Invece che ‘www.diplomatie.gouv.fr’, risponde al nome di ‘www.diplomatiegov.fr’. Eppure ha gli stessi colori, la stessa presentazione, con video e annunci a volte veri, come quelli ripresi dal sito del ministero, ma spesso falsi, come per esempio il comunicato sull’impegno della Francia ad Haiti.

Gli autori del sito sono irraggiungibili essendo fittizie anche le coordinate riportate in un comunicato stampa inviato alle redazioni di numerosi media, che rimandano a quelle del Quai d’Orsay. Il ministero degli Esteri, ha annunciato il suo portavoce Bernard Valero, intende querelare i responsabili, anche se per ora sono del tutto ignoti.