Francois Hollande cede e va a trovare Valérie Trierweiler in ospedale

di Maria Elena Perrero
Pubblicato il 17 gennaio 2014 14:43 | Ultimo aggiornamento: 17 gennaio 2014 14:44
Francois Hollande cede e va a trovare Valérie Trierweiler in ospedale

Francois Hollande e Valérie Trierweiler (Foto Lapresse)

ROMA – Alla fine Francois Hollande ha ceduto alle pressioni dell’opinione pubblica (e della decenza) ed è andato all’ospedale Pitiè-Salpetriere a far visita alla ormai solo quasi ex première dame Valérie Trierweiler. Forse un modo per cercare di placare lo sdegno di molti nel giorno in cui un nuovo scoop del settimanale scandalistico Closer rivela che la storia tra il presidente francese e l’attrice Julie Gayet, 18 anni più giovane di lui, va avanti da due anni.

Lei, la nuova amante del politico ex socialista ora socialdemocratico, annuncia di voler far causa al tabloid e chiede 50mila euro di danni. Lo scandalo, del resto, le è costato il posto all’Accademia di Francia, a  Roma. La ministra della cultura Aurélie Filippetti ha pensato bene non fosse più il caso.

L’altra, la giornalista prima soggetto e poi oggetto di tradimento, nega di aver tentato il suicidio, e tramite il suo entourage fa sapere di aver preso soltanto una pillola di troppo. Comunica solo attraverso altri. Del resto a provocare il distacco di Hollande sarebbe stato proprio un suo passo falso in comunicazione, quell’azzardato tweet con cui si schierò a favore di Olivier Falorni nella sfida con Ségolène Royal, abbandonata da Hollande per lei. Ma la ruota gira per tutti, prima o poi.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other