Gb, sondaggio. Labour distacca conservatori di 12 punti, prima volta da 10 anni

Pubblicato il 17 Febbraio 2013 14:12 | Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio 2013 14:13

Il premier britannico David Cameron

LONDRA, GRAN BRETAGNA -Nel Regno Unito  il partito conservatore al governo continua a perdere consensi. Secondo un sondaggio pubblicato dal Guardian, solo il 29% degli elettori e’ pronto a votare per i tory del premier David Cameron, mentre il 41% preferisce il Labour all’opposizione.

Il distacco di 12 punti e’ il piu’ ampio negli ultimi dieci anni e rivela la crescita di un forte malcontento nell’elettorato per le politiche di austerita’ imposte dai conservatori. I loro alleati di governo, i Libdem di Nick Clegg, perdono due punti e scendono al 13%.

Una sorpresa e’ rappresentata dalla crescita dell’Ukip, il partito euroscettico di Nigel Farage, che guadagna 3 punti e si porta al 9%. Il Guardian sottolinea che si tratta molto probabilmente di elettori che hanno abbandonato i conservatori preferendo le posizioni ancora piu’ a destra rappresentate dall’Ukip, che chiede l’immediata uscita della Gran Bretagna dall’Europa.