Germania: obbligo di indossare la cravatta al Bundestag, politici in rivolta

Pubblicato il 20 Gennaio 2011 16:15 | Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2011 16:27

Il Bundestag

Sale di tono in Germania la polemica sull’obbligo di indossare la cravatta per i deputati del Bundestag, la Camera bassa del Parlamento tedesco: i principali ‘obiettori’, due esponenti della Sinistra radicale e dei Verdi, da tempo contestano il regolamento, ma per la prima volta sono stati ‘puniti’ per la loro insubordinazione.

Si tratta di Andrej Hunko (Linke) e Sven-Christian Kindler (Verdi), ai quali e’ stato impedito oggi di prendere posto – nella loro funzione di segretari – accanto al presidente del Bundestag, Norbert Lambert, proprio perchè non portavano la cravatta.

”Questo è assolutamente assurdo”, ha commento Hunko riferendosi alla decisione. A provocare il conflitto è stato il presidente dei segretari, il conservatore Jens Koeppen (Cdu), il quale ha imposto ai deputati la ”cravatta” o un accessorio ”corrispondente”.

Solo così, ha commentato Koeppen, la dignità della Camera può essere tutelata in modo adeguato. ”E’ molto discutibile se le cravatte a fiorellini dei deputati della coalizione elevano la dignità della Camera”, hanno risposto i due parlamentari dell’opposizione.