Germania paga debiti di guerra a Grecia? Presidente Gauck: “Sarebbe giusto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Maggio 2015 10:35 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2015 10:35
Germania paga debiti di guerra a Grecia? Presidente Gauck: "Sarebbe giusto"

Alexis Tsipras e Angela Merkel (foto Ansa)

BERLINO – La Germania sta pensando di risarcire la Grecia per i danni della Seconda Guerra Mondiale. Il presidente tedesco, Joachim Gauck, ritiene “giusto” che la Germania valuti riparazioni per i danni di guerra alla Grecia. “È giusto che un Paese consapevole della storia come il nostro sondi quali possibilità di riparazione ci possano essere”, ha detto Gauck alla Sueddeutsche Zeitung. “Come presidente federale non darò interpretazioni giuridiche diverse da quelle del governo ma seguo con interesse la discussione su diverse proposte per poter andare incontro al bisogno dei greci su una sorta di riparazioni”.

La vicenda è tornata alla ribalta negli ultimi mesi, visto che l’Unione Europea (la Germania di Merkel in testa) sta chiedendo a muso duro alla Grecia di Tsipras enormi sforzi per diminuire il proprio debito, allineandosi il più possibile con i parametri dei Paesi che aderiscono all’Euro. Questa richiesta è vista in Grecia come una “imposizione” dei tedeschi (Tsipras ci ha costruito parte della campagna elettorale), e quindi per “ripicca” ha ricordato alla Germania i debiti di guerra pluridecennali.