Germania, Spd dice sì alla grande coalizione: “Giornata storica”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Dicembre 2013 18:38 | Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2013 18:38
Germania, Spd dice sì alla grande coalizione: "Giornata storica"

Sigmar Gabriel a sinistra e Angela MErkel al centro (LaPresse)

BERLINO  – Il leader della Spd tedesca, Sigmar Gabriel, artefice del referendum nella base socialdemocratica che si è chiuso oggi 14 dicembre con un nettissimo ‘sì’ al governo di grande coalizione, ha detto che questo “giorno entrerà nella storia della democrazia in Germania”.

“Sono sicuro che questo voto fisserà dei nuovi standard” non solo per la Spd ma per tutti i partiti, ha osservato in un discorso a margine dell’annuncio dell’esito della consultazione. Questo giorno entrera’ non solo nella storia della socialdemocrazia tedesca ma nella storia della Germania, ha sostenuto. “E’ una festa della democrazia interna”, ha detto davanti a centinaia di simpatizzanti. Gabriel ha ringraziato anche quel 24% circa che ha votato contro: nei prossimi 4 anni – ha tuttavia concluso – il partito si adopererà per dimostrare che aveva ragione l’altro 78%, quello che ha votato sì.