Gran Bretagna. Ben Bradley, leader scelto da Theresa May: “Sterilizzare i disoccupati”

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 gennaio 2018 13:45 | Ultimo aggiornamento: 17 gennaio 2018 13:45
Bradley-Sterilizzare-disoccupati"

Gran Bretagna. Ben Bradley, leader scelto da Theresa May: “Sterilizzare i disoccupati”

LONDRA – Sterilizzare i disoccupati per limitarli. E’ la provocatoria proposta di Ben Bradley, 28 anni, deputato conservatore britannico in piena ascesa, appena nominato dalla premier Theresa May vicepresidente del partito e responsabile dei giovani Tory con l’obiettivo di riconnettersi a una generazione che alle ultime elezioni ha votato in massa per il Labour di Jeremy Corbyn.

Per Bradley la vasectomia è la ricetta per evitare al “vasto mare dei disoccupati perditempo” di mettere al mondo “quattro o cinque figli, mentre noi ne facciamo al massimo uno o due”.

Parole pesanti, scritte in un blog nel 2012 ma rese ora di pubblico dominio, destinate inevitabilmente a scatenare una bufera. L’ambizioso Bradley si è affrettato a scusarsi: “Il tempo che ho trascorso in politica da allora – ha dichiarato – mi ha consentito di maturare e oggi comprendo che quel linguaggio non é appropriato”.

Tuttavia lo scandalo resta, tanto più che secondo molti non è solo questione di linguaggio. Cat Smith, delegata al dossier giovanile nel governo ombra laburista, evoca toni “ripugnanti” che “svelano l’atteggiamento vergognoso dei Conservatori verso i disoccupati”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other