Gran Bretagna. La signora Cameron passa al part-time, vuole godersi la quarta gravidanza

Pubblicato il 13 maggio 2010 23:38 | Ultimo aggiornamento: 13 maggio 2010 23:47

Samantha Cameron

Il marito si è appena insediato a Downing Street e Samantha Cameron ha annunciato di aver lasciato il suo posto di lavoro a tempo pieno come direttrice creativa del marchio di cartoleria di lusso Smythson of Bond Street. Samantha continuerà a fornire consulenze per la Smythson, ma part-time, visto che la first-lady del Regno è in dolce attesa: il bimbo arriverà a settembre.

“E’ stata una decisione personale, presa nel momento in cui ho scoperto di essere incinta”, ha spiegato Samantha. “Come consulente creativo lavorerò due giorni alla settimana e sarò coinvolta nello stesso lavoro di prima, anche se non ne sarò più direttamente responsabile”, ha detto ancora Samantha, aggiungendo di non vedere l’ora di trascorrere più tempo con i suoi figli.

Nel febbraio dello scorso anno, Ivan, il figlio disabile della coppia, è morto all’età di 6 anni. David e Samantha hanno altri due figli: Nancy (6 anni) e Arthur (4).