Grecia, il partito Comunista rifiuta l’invito della Sinistra radicale

Pubblicato il 8 Maggio 2012 14:54 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2012 14:55

ATENE, 8 MAG – Aleka Papariga, leader del partito Comunista di Grecia (Kke, che ha ottenuto 26 seggi alle ultime elezioni) ha rifiutato l'invito rivoltole dal leader della Coalizione delle Sinistre (Syriza), Alexis Tsipras, per discutere della possibilita' di formare un governo di coalizione. Lo hanno riferito radio di Atene. La Papariga ha spiegato il rifiuto con il fatto che, a differenza di Syriza, il Kke e' contrario all'Europa e vuole l'uscita della Grecia dell'Ue e dall'eurozona.