Grecia, Yanis Varoufakis: “Debito italiano insostenibile”. Padoan: “Non è vero”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 febbraio 2015 18:37 | Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2015 18:37
Grecia, Yanis Varoufakis: "Debito italiano insostenibile". Padoan: "Non è vero"

Yanis Varoufakis durante l’incontro con Padoan che si è tenuto a Roma nei giorni scorsi (LaPresse)

ROMA – Il debito italiano è “solido e sostenibile”. Le dichiarazioni di Yanis Varoufakis sono “fuori luogo”. A scriverlo su Twitter è il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, replicando al ministro delle Finanze greco secondo il quale il debito italiano è insostenibile e Roma rischia la bancarotta. “Servono soluzioni europee che richiedono fiducia condivisa. A questo lavora il governo italiano” ha spiegato il ministro dell’Economia.

Yanis Varoufakis, in un’intervista a Presadiretta che andrà in onda questa sera e in parte anticipata online, aveva detto che i funzionari italiani si sarebbero mostrati solidali con Atene ma temerebbero la reazione tedesca. “Funzionari italiani mi hanno detto che non possono dire la verità. Anche l’Italia è a rischio bancarotta ma teme ritorsioni da parte della Germania”.

“A chi toccherà dopo di noi? Che succederà quando l’Italia scoprirà che è impossibile restare all’interno dell’austerity?“, si è Varoufakis durante l’intervista, subito prima di definire il debito italiano “insostenibile”.

5 x 1000