Il ministro francese Woerth si dimette da tesoriere di partito

Pubblicato il 13 luglio 2010 13:32 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2010 13:32

In relazione allo scandalo Bettencourt, il ministro del Lavoro Woerth ha rassegnato le dimissioni da tesoriere dell’Ump,  il partito del presidente Sarkozy, che ha difeso strenuamente il suo principale collaboratore di governo anche in tv. Si poteva configurare un potenziale conflitto d’interessi, problema per il quale il governo francese predisporrà una commissione ad hoc.