Politica Europa

Il sogno del ministro inglese Featherstone? Trasformare le donne in clessidra

Christina Hendricks

Tutte le donne, nessuna esclusa, dovrebbero aspirare a una taglia abbondante, a forme prosperose e a un’immagine del proprio corpo che ricordi quella di una clessidra. Parola del ministro inglese per le pari opportunità Lynne Featherstone.

Basta con le sovrappeso frustrate. Donne cellulitiche costrette ad andare in analisi a causa dei modelli imposti dalla moda. La Carfagna britannica non ci sta e punta il dito contro l’editoria. I modelli “a bastoncino” ostentati da cartelloni pubblicitari e riviste devono essere combattuti.  Bisogna invece tornare a modelli di riferimento come Christina Hendricks, star della serie tv Mad Men. Donna formosa e bellissima.

Il ministro liberal – democratico ha detto che troppo spesso le donne cadono in depressione a causa del continuo confronto con le irraggiungibili figure di celebrità e modelle.  «Anche io sono stata una giovane ragazza, molte lune fa», dichiara con nostalgica malinconia. E forse anche lei, per prima, sente il peso di quel continuo suggerimento di modello estetico. «Questo continuo confronto pone un rischio significativo per la salute fisica e psichica delle giovani – aggiunge –  e nel peggiore dei casi potrebbe portare ad anoressia e bulimia».

Come si sentirebbe meglio un donna, se prima di guardarsi allo specchio, invece di aprire una rivista di moda, osservasse attentamente un’immagine del ministro: capelli pettinati stile “cane che fugge” e color pantofola da baita, naso pinzato da un chirurgo (anti)estetico, trucco bronzo spento e corpo da clessidra al contrario.

Nel corso dell’anno Lynne Featherstone metterà pressione sui direttori di riviste e gli inserzionisti. « Gli inserzionisti e redattori della rivista hanno il diritto di pubblicare quello che vogliono, ma le donne e le ragazze hanno anche il diritto di sentirsi tranquille nel proprio corpo». Lo stereotipo al quale le donne devono conformarsi non è realistico, aggiunge il ministro.  Non si tratta solo di un danno immediato, ma di qualcosa che tormenterà per tutta la vita. Da questo discorso non sono esclusi gli uomini. La pressione per un look perfetto punta anche a loro.

Lynne Featherstone

To Top