Immigrazione, Frattini: “Non era a rischio l’ordine pubblico”

Pubblicato il 18 Aprile 2011 14:37 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2011 14:39

TRIESTE – ”Trecento o forse anche meno simpatizzanti no global che inscenano una protesta non sono un grandissimo problema di ordine pubblico”. Così il ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha commentato l’assenso dell’Unione Europea al blocco dei treni verso la Francia, il 17 aprile a Ventimiglia.

”La Francia – ha spiegato Frattini – ha motivato tale decisione con un problema di ordine pubblico che secondo me non c’era. La nostra protesta è stata particolarmente ferma e il traffico è ripreso. Tutto qua”.