Italia-Francia, pace fatta. Ambasciatore Masset torna a Roma e Mattarella accetta invito di Macron

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 febbraio 2019 19:02 | Ultimo aggiornamento: 15 febbraio 2019 19:02
Italia-Francia, crisi finita. Ambasciatore a Roma, Mattarella da Macron

Italia-Francia, pace fatta. Ambasciatore Masset torna a Roma e Mattarella accetta invito di Macron

ROMA – L’ambasciatore francese Christian Masset è tornato a Roma e ha incontrato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il capo del Quirinale ha ricevuto un invito del presidente Emmanuel Macron e l’ha accettato: un segnale di distensione nella crisi diplomatica tra Francia e Italia. 

Il caso diplomatico sembra volgere al termine ed essere definitivamente chiuso. Masset è tornato in Italia e ha consegnato a Mattarella una lettera del presidente Macron che lo invita a compiere una visita di Stato in Francia. Mattarella ha accettato l’invito e il Quirinale ne ha dato notizia con un cinguettio corredato di foto nell’account Twitter ufficiale. 

Il faccia a faccia tra Masset e Macron è arrivato dopo la telefonata del Quirinale all’Eliseo dello scorso 12 febbraio. Ad annunciare il rientro di Masset era stata Nathalie Loiseau, ministra per gli Affari europei francese. La crisi era partita quando il vicepremier Luigi Di Maio ha incontrato gli esponenti dei gilet gialli nella periferia di Parigi, gesto non gradito a Macron che aveva richiamato in patria l’ambasciatore francese su suolo italiano. Uno strappo che così sembra essere stato ricucito.