Juncker avvisa Italia e Francia: “Fate le riforme o a marzo saranno guai”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Dicembre 2014 12:07 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2014 12:08
Juncker avvisa Italia e Francia: "Fate le riforme o a marzo saranno guai"

Juncker avvisa Italia e Francia: “Fate le riforme o a marzo saranno guai”

ROMA –  Juncker avvisa Italia e Francia: “Fate le riforme o a marzo saranno guai”. Un  vero e proprio avvertimento è giunto per Italia e Francia da parte del presidente della commissione Ue, Jean-Claude Juncker, intervistato dal quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung.

Se l’Italia e la Francia non procederanno con le riforme annunciate si arriverà “a un inasprimento della procedura sul deficit”. E “se alle parole non seguiranno i fatti, per questi Paesi non sarà piacevole”.

“Dovremmo dare fiducia agli italiani e ai francesi. E poi vedremo, proprio a marzo, come sarà andata” ha aggiunto Jean-Claude Juncker. “I governi ci hanno garantito che faranno quanto annunciato” ha concluso.