Rajoy si “beve” oltre 20mila euro al mese sui suoi voli “diplomatici”

Pubblicato il 25 settembre 2012 12:32 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2012 12:34
Mariano Rajoy

Mariano Rajoy (LaPresse)

ROMA – Il volo da Varsavia a Madrid di Mariano Rajoy è costato 1000 euro solo di alcolici per il mini party a bordo. Il Corriere scrive che il conto totale delle “sobrie” cene è di 128mila euro di catering in 6 mesi di voli “diplomatici” per il premier spagnolo ed i suoi ospiti. Ma mentre i party di Rajoy proseguono, scrive il Corriere riportando la notizia di El Economista, gli steward rischiano il taglio dello stipendio.

Il Corriere parla delle “costose” cene di Rajoy e le paragona alle italianissime feste dei personaggi politici finanziate con fondi di troppo spesso celata provenienza pubblica:
“Certi sintomi di distacco dalla realtà iniziano a notarsi anche fuori dalle regioni italiane. La sera di luglio in cui la Spagna vinse l’europeo di calcio, anche l’aereo del presidente del governo spagnolo avrebbe ospitato un piccolo party. Secondo El Economista, Mariano Rajoy e il suo team hanno consumato alcolici per mille euro nel volo di ritorno dalla finale di Varsavia a Madrid. Il giorno prima Rajoy aveva chiesto aiuto all’Europa per le banche spagnole. Ma pare che anche in occasioni più ordinarie il consumo di alcolici a caro prezzo sul suo aereo sia massiccio: in sei mesi ha speso 128 mila euro di catering. Per l’ira degli steward ai quali è stato tagliato lo stipendio”.