Italia, controlli a Brennero: passano solo profughi guerra

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Settembre 2015 13:11 | Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2015 13:46
Migranti, Alto Adige sospende Schengen: 400 dalla Baviera

Migranti, Alto Adige sospende Schengen: 400 dalla Baviera

ROMA – L’Italia pronta a controlli alla frontiera del Brennero. E’ un pezzo dell’intesa Roma-Berlino sul tema degli immigrati. La Germania ha fatto sapere che accoglierà tutti i profughi di guerra ma vuole sapere alle frontiere chi è profugo di guerra. Quindi chiede a tutti i Paesi e all’Italia di identificare e controllare.

L’Italia sembra disponibile a farlo, sia nei cosiddetti hot spot, i centri di raccolta e identificazione che ancora non ci sono ma dovrebbero arrivare, sia da subito al confine. Il patto insomma è: Berlino ne prende molti, ma Roma deve assicurare che siano solo e soltanto profughi di guerra.

Attraverso l’Alto Adige, l’Italia interviene a sostegno della Germania nell’accoglienza temporanea dei profughi: la Baviera ha chiesto un aiuto logistico alla Provincia di Bolzano in queste ore di emergenza e il governatore Arno Kompatscher ha avuto via libera dal governo italiano per ospitare per alcuni giorni un contingente di migranti diretti in Germania.