Monti favorevole agli Eurobond: "Non indebolire il fiscal compact"

Pubblicato il 4 Febbraio 2012 14:41 | Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio 2012 14:56

BERLINO – Il premier italiano Mario Monti ha ribadito in una intervista alla Sueddeutsche Zeitung di essere favorevole all'introduzione degli eurobond, senza tuttavia intaccare la disciplina di bilancio. ''Gli eurobond non sono una scusa per indebolire la disciplina di bilancio o il fiscal compact'', ha detto Monti. ''Ma io sono per strutturare gli eurobond in una forma che non eviti la disciplina di bilancio''.

Monti ha detto pero' di capire la posizione di Berlino: ''Io capisco pienamente l'atteggiamento della Germania che non vorrebbe in questo momento gli eurobond e che prende in considerazione l'azione degli eurobond semmai alla fine di un processo che ha sollevato a rango costituzionale la disciplina di bilancio in Europa''. ''Il fiscal compact – ha concluso – e' un primo e importante passo in questa direzione''.