Motability, 2,4 mld di sterline per fornire auto a disabili e manager strapagati: a Londra scoppia lo scandalo

Pubblicato il 13 febbraio 2018 7:00 | Ultimo aggiornamento: 13 febbraio 2018 1:42
Motability, 2,4 mld di sterline per fornire auto ai disabili e manager strapagati

Motability, 2,4 mld di sterline per fornire auto ai disabili e manager strapagati

LONDRA – Uno scandalo sta montando in Gran Bretagna su un programma, Motability, che, per fornire automobili ai disabili, divora 2,4 miliardi di sterline di denaro pubblico, mentre il suo capo è pagato 1,7 milioni di sterline all’anno, quasi 2 milioni di euro.

Non c’è da stupirsi se Mike Betts, 55 anni, possieda un appartamento da 5 milioni di sterline con vista sul Tower Bridge e si goda vacanze ai Caraibi. Molti parlamentari hanno chiesto l’apertura di una indagine. I parlamentari hanno espresso stupore per l’enorme costo, i vantaggi e il lussuoso stile di vita di lusso dei capi di Motability.

Il Dipartimento del lavoro e pensioni è stato accusato di aver perso il controllo sulla società senza fini di lucro, che provvede ad auto per passeggeri su sedie a rotelle e altri, in cambio delle indennità di invalidità.
Meg Hillier, che presiede la commissione per i conti pubblici dei Comuni, ha ha promesso di convocare al più presto il più alto funzionario pubblico del ministero.

E’ tutto denaro dei contribuenti, dato ai beneficiari dei sussidi e per il finanziamento degli stipendi, è incredibile”, ha affermato la parlamentare laburista.  Sembra che il Dipartimento del lavoro e pensioni, che stanzia circa 2 miliardi circa di sterline all’anno per Motability, sia rimasto sopraffatto dalle rivelazioni. “Erano assolutamente disperati che la questione fosse attribuita a loro, ha affermato una fonte. “Sono andati direttamente alla Charity Commission per dire “Ve ne occuperete voi”.
Successivamente la Charity Commission ha rilasciato una dichiarazione in cui affermava di aver avvertito Motability rispetto alle sue finanze. L’inchiesta del Daily Mail ha mostrato che la paga e i benefici di Mike Betts, nell’arco di dieci anni in cui è stato al timone, sono aumentati.
Motability insiste sul fatto che il surplus di 2,4 miliardi di sterline è come un cordone di sicurezza necessario contro i rischi, come ad esempio il cambiamento dei prezzi delle auto. Sostiene che i dirigenti sono i migliori del settore e meritano l’alta retribuzione, che consiste principalmente in bonus per le ottime prestazioni.