Crisi, Napolitano: “La Ue sia determinata contro il rischio default”

Pubblicato il 27 novembre 2010 15:14 | Ultimo aggiornamento: 27 novembre 2010 15:14

L’Ue deve essere determinata nel ”contrastare contagiose speculazioni contro la moneta unica frustrando ogni tentativo di provocare un “default” di Stati sovrani dell’Eurozona”. Il Capo dello Stato Giorgio Napolitano si appella cosi’ agli altri Presidenti – Austria, Finlandia, Germania, Lettonia, Polonia, Portogallo, Ungheria – del Gruppo degli Otto “Uniti per l’Europa” contro i rischi di speculazione sulla moneta unica.