Politica Europa

Partiti europei anti Europa, elenco: Front National, Syriza, Ukip…

Partiti europei anti Europa, elenco: Front National, Syriza, Ukip...

Marine Le Pen (Foto Lapresse)

ROMA – Non solo Lega Nord e Movimento 5 Stelle: in Europa sono sempre più numerosi i partiti che fomentano i sentimenti euroscettici o direttamente anti-Ue, e soprattutto anti-euro. Si tratta soprattutto di forze della destra radicale, ma anche della sinistra estrema. Partiti o fazioni che nel referendum svizzero che ha istituito vincoli agli ingressi degli immigrati, vedono una loro vittoria.

Ecco quali sono queste forze politiche:

  • in Francia: Front National di Marine Le Pen. Fra i più entusiasti del risultato del referendum in Svizzera. Nel 2012 era il terzo partito francese, e, secondo un recente sondaggio, alle europee di maggio potrebbe essere il primo.
  • nei Paesi Bassi: il Pvv (Partito per la Libertà) di Geert Wilders. Chiede l’uscita di Amsterdam dall’Ue.
  • nel Regno Unito: l’Ukip (partito indipendentista) di Nigel Farage. Ha come obiettivi l’uscita di Londra dall’Ue, un tetto all’immigrazione e la difesa dei valori tradizionali.
  • in Grecia: Syriza di Alexis Tsipras. Il suo leader è stato candidato dalle liste di sinistra non socialista europea come prossime presidente della Commissione Ue. Partito di sinistra comunista ambientalista, chiede la rinegoziazione del debito e la sospensione dei pagamenti finché l’economia greca non sarà uscita dalla crisi.
  • in Austria: la Fpo (Partito della Libertà) di Heinz-Christian Strache. Alle ultime politiche ha preso il 20% dei voti. Chiede l’uscita dall’euro. 

 

To Top