Polonia. Varsavia chiede più dialogo con Italia e Spagna

Pubblicato il 29 Marzo 2012 16:09 | Ultimo aggiornamento: 29 Marzo 2012 17:43

VARSAVIA – La Polonia auspica un rafforzamento del dialogo con il nuovo governo italiano e con quello spagnolo. Lo ha detto il ministro degli esteri, Radoslaw Sikorski, presentando oggi al Sejm, la Camera bassa del parlamento polacco, le priorita' della politica estera di Varsavia.

Secondo il ministro, la Polonia sostiene fortemente l'integrazione europea, e entro il 2015 adempiera' ai criteri necessari per poter entrare nella zona euro. Sikorski ha indicato in Germania e Francia i principali paesi partner della politica estera di Varsavia, e si e' rammaricato per il rifiuto della Gran Bretagna ad assumere un ruolo guida nel programma di difesa europea. In questo contesto, il capo della diplomazia polacca ha detto di sperare in un "piu' stretto" dialogo con Roma e Madrid.