Putin: “Berlusconi è un amico mio, sarà vicino a Monti”

Pubblicato il 2 Marzo 2012 8:28 | Ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2012 8:31

ROMA – Silvio Berlusconi "sempre un amico" che apprezza il governo Monti cui dara' un aiuto: così il premier e candidato presidenziale Vladimir Putin rispondendo alle domande dei direttori di sei giornali stranieri in una cena ieri sera nella sua residenza di Novo-Ogariovo. Alla domanda su cosa pensasse del successore di Berlusconi con cui ''era stato molto amico'', Putin ha risposto: "Di Berlusconi non ero amico, lo sono sempre". "Quando ho parlato e quando parlo con Silvio – ha aggiunto Putin – ci ho parlato proprio ieri per l'ennesima volta, anche lui apprezza allo stesso modo l'attuale governo italiano'' e ''parla con grande rispetto dell'esecutivo e del premier'', si legge nella trascrizione integrale apparsa sul sito del governo. ''Lo aiuteremo'', gli ha confidato Berlusconi.