Referendum Turchia. Il “sì” vince con il 58% dei voti

Pubblicato il 12 Settembre 2010 19:16 | Ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2010 19:26

Con il 97% per cento dei voti scrutinati, il ”si’ ” ha ricevuto il 58% (21 milioni) delle preferenze degli elettori contro il 42% (15 milioni) di quelle ottenute dal ”no” al cruciale referendum sulla controversa riforma della Costituzione svoltosi domenica 12 settembre in Turchia. Lo ha annunciato l’emittente Ntv. L’affluenza alle urne, secondo fonti ufficiali, è stata del 77% sui quasi 50 milioni di aventi diritto al voto.

Gli elettori turchi hanno così accettato il pacchetto di emendamenti a 26 articoli della Carta costituzionale proposto dal partito di radici islamiche Giustizia e Sviluppo (Akp, al governo) del primo ministro Tayyip Erdogan.

La consultazioneè considerata da molti come un ”test” di popolarità per il premier ed il suo partito in vista delle elezioni politiche del prossimo luglio.