Rom, chiarimento tra Sarkozy e Merkel: “Polemiche senza fondamento”

Pubblicato il 20 Settembre 2010 20:21 | Ultimo aggiornamento: 20 Settembre 2010 22:32

Angela Merkel e Nicolas Sarkozy

Il presidente francese Nicolas Sarkozy e la cancelliera tedesca Angela Merkel hanno voluto mettere la parola fine oggi a New York alle polemiche dei giorni scorsi in merito al giro di vite francese su nomadi e Rom, giudicandola ”irrisoria e senza fondamento”. Lo scrive l’Eliseo al termine di un incontro tra i due leader di circa 40 minuti a margine dell’apertura del summit Onu sugli Obiettivi del millennio per lo Sviluppo.

Sempre secondo l’Eliseo, Sarkozy e la Merkel si sono detti ”sorpresi per la polemica mediatica irrisoria e senza fondamento” che ha seguito il summit Ue dello scorso 16 settembre a Bruxelles. La riunione di lunedì tra la Merkel e Sarkozy, che si è tenuta al Palazzo di Vetro, si è svolto formalmente su ”proposta tedesca”, ma rispondeva alla ”volontà comune” dei due leader, ha riferito ancora l’Eliseo.

All’incontro, era presente anche la Premiere Dame di Francia, Carla Bruni, che la Merkel ha invitato a Berlino nelle sue vesti di ambasciatrice del Fondo mondiale per la lotta all’Aids, la malaria e la tubercolosi, nonche’ Louis, il figlio di Sarkozy.