Romania, un uomo si butta dal balcone del Parlamento: “Avete ucciso il nostro futuro”

Pubblicato il 23 Dicembre 2010 15:19 | Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2010 15:19

Adrian Sobaru, un elettricista della stazione televisiva nazionale della Romania, questa mattina si è buttato dalla balconata del Parlamento rumeno, cadendo tra i banchi, mentre il primo ministro Emil Boc iniziava il discorso riguardante il voto di sfiducia nei confronti del governo.

Boc aveva appena iniziato a parlare quando s’è udito l’urlo dell’uomo nell’aula. Il premier ha guardato sconvolto mentre l’uomo precipitava, poi s’è lanciato con altri parlamentari verso il punto in cui era caduto Sobaru  che prima di cadere aveva urlato: ” Avete ucciso il nostro futuro”, in un evidente riferimento alle pesanti misure di austerità adottate dal governo, che sono al centro del voto di sfiducia, la cui discussione è iniziata con il discorso del premier.

Obaru ha riportato fratture al volto e altre lesioni non mortali.

Ecco il video (consigliabile solo ad un pubblico adulto):