Russia, in Kosovo i Serbi festeggiano la vittoria di Putin

Pubblicato il 5 Marzo 2012 11:52 | Ultimo aggiornamento: 5 Marzo 2012 11:57

BELGRADO – I serbi del settore nord di Kosovska Mitrovica, in Kosovo, hanno festeggiato la vittoria di Vladimir Putin nelle elezioni presidenziali di ieri in Russia.

Caroselli di auto con bandiere russe e serbe hanno attraversato nella tarda serata di ieri le strade cittadine raggiungendo il ponte sul fiume Ibar, che separa la parte nord con popolazione serba da quella sud abitata da kosovari di etnia albanese.

I manifestanti hanno scandito a lungo 'Srbija-Rusija', inneggiando a Vladimir Putin, che e' cittadino onorario di Zubin Potok e Zvecan, due dei maggiori comuni del nord del Kosovo a maggioranza di popolazione serba.

I dimostranti hanno ringraziato la Russia per il costante appoggio dato alla Serbia nella sua lotta per l'integrita' territoriale e contro l'indipendenza del Kosovo.