Sacchetti spesa, imposta estesa ai piccoli negozi. L’idea del governo Gb

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 gennaio 2018 11:16 | Ultimo aggiornamento: 10 gennaio 2018 11:16
sacchetti-supermercato

Sacchetti spesa, imposta estesa ai piccoli negozi. L’idea del governo Gb

LONDRA – Il governo britannico, sullo sfondo di un tema che tanta polemica ha suscitato di recente pure in Italia, è pronto a estendere il pagamento di 5 pence (poco più di 5 centesimi di euro) per i sacchetti della spesa persino ai piccoli negozi in Inghilterra.

E’ quanto riporta il sito della Bbc, secondo cui il ministro dell’Ambiente, Michael Gove, vuole presentare la misura all’interno del nuovo piano anti-inquinamento di lungo termine per porre fine alla “cultura dell’usa e getta”.

Fino a oggi l’imposta riguardava i punti vendita delle società con oltre 250 impiegati e quindi esclusivamente le grandi catene britanniche. L’idea di estendere la misura a tutti gli esercenti arriva dopo il successo dell’iniziativa che ha contribuito alla riduzione del 90% nell’uso delle buste di plastica monouso. D’accordo con l’iniziativa si è detta anche l’Association of Convenience Stores, che rappresenta i piccoli rivenditori nel Paese.