Sarkozy: “Grecia salvata per salvare l’Italia”

Pubblicato il 27 ottobre 2011 21:01 | Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2011 21:42

PARIGI – ”Se avessimo lasciato cadere la Grecia, dopo sarebbe toccato all’Italia. E poi sarebbe stata la fine dell’Europa”: lo ha detto stasera in diretta tv il presidente francese, Nicolas Sarkozy, parlando dell’accordo della notte scorsa a Bruxelles.

l premier francese ha aggiunto che “fu un errore ammettere la Grecia nella zona euro dieci anni fa”, dicendosi comunque “fiducioso” sulle sue capacità di uscire dalla crisi, anche se “la Grecia è entrata con cifre false sullo stato della sua economia. Non era pronta”.