Serbia, presentato il nuovo governo: taglio ai ministri e accorpamenti

Pubblicato il 8 Marzo 2011 12:17 | Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2011 12:28

BELGRADO – Il premier serbo, Mirko Cvetkovic, ha presentato al parlamento il nuovo governo frutto del rimpasto attuato nelle ultime settimane. Il nuovo esecutivo – una coalizione fra gli stessi partiti alleati finora – si compone di quattro vicepremier e 17 ministri, sette in meno rispetto ai 24 del precedente governo.

Diversi dicasteri sono stati accorpati. Il premier Cvetkovic è anche ministro delle finanze. Tra i ministri ci sono anche il Vicepremier per integrazione europea, Bozidar Djelic, il ministro degli esteri, Vuk Jeremic e quello della difesa, Dragan Sutanovac.

[gmap]