Sondaggio in Germania, i tedeschi con Merkel dopo i voti di Francia e Grecia

Pubblicato il 9 Maggio 2012 10:07 | Ultimo aggiornamento: 9 Maggio 2012 10:44

BERLINO – Dopo le elezioni in Francia e in Grecia, che hanno visto premiare la linea antitedesca, piu' a favore della crescita che del risparmio contro la crisi, Angela Merkel continua ad avere il consenso della maggioranza dei tedeschi. E' quello che emerge da un sondaggio Forsa.

Il 59% dei tedeschi si dice infatti contrario alla promozione della crescita attraverso nuovi debiti. E il 61% del campione ritiene che la cancelliera debba andare avanti con il pugno fermo sul rigore.

Il 45% risponde inoltre che stati superindebitati come la Grecia dovrebbo lasciare l'eurozona, mentre il 47% si dice contrario. A favore di un'uscita di Atene dalla moneta unica si esprimono sopratttutto gli elettori dei Pirati: il 50% a favore, e il 47% contro.

Che la crisi possa essere combattutta soltanto attraverso il risparmio e' pero' un punto controverso anche fra i tedeschi: ne sono convinti la maggior parte degli elettori dell'Unione (60%) e dei Verdi (51%). La pensano diversamente invece i sostenuitori dei partiti Spd, Pirati e Linke.