Gran Bretagna. Il 38% degli elettori vorrebbe “mandare al patibolo” i parlamentari

Pubblicato il 31 Marzo 2010 10:26 | Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2010 10:26

David Cameron e Gordon Brown

I britannici non vogliono vedere Gordon Brown per altri cinque anni a Downing Street, ma l’alternativa di David Cameron riscuote, nella stessa misura, poco entusiasmo. Per questo l’Independent di oggi, nel pubblicare l’ultimo sondaggio, riassume così la situazione nel suo titolo: “Potete entrambi (Labour e Tory) andare a quel paese”.

Il 50% degli intervistati dice che scegliere Brown, il leader laburista oggi al governo, è “impensabile”. Il 51% rivela di non nutrire alcun entusiasmo per il suo rivale, il leader dei conservatori, cameron. Il 38% vorrebbe “mandare al patibolo” i parlamentari. L’inchiesta dell’istituto Comres suggerisce che lo stato d’animo del paese è quello di “gettare una maledizione” su entrambe le famiglie, Labour e Tory, nonostante gli enormi sforzi condotti da entrambi gli schieramenti per cercare di affezionare gli elettori, in vista dell’appuntamento per il voto, verosimilmente il 6 maggio.

I Tories hanno registrato una frenata nella perdita di consensi dell’ultimo periodo e godono, secondo questo sondaggio, di un vantaggio di sette punti sul Labour, due punti in più rispetto al mese scorso. Sono al 37% (invariato) contro il 30% del labour (-2 punti), il liberaldemocratici al 20% (+1), gli altri partiti al 13% (+1).