Terremoto in Emilia, Ue: “Possibili aiuti di Stato alle imprese”

Pubblicato il 1 Giugno 2012 12:48 | Ultimo aggiornamento: 1 Giugno 2012 13:06

TRIESTE – L’unione Europea potrebbe concedere aiuti di Stato alle imprese emiliane colpite dal terremoto.

Secondo quanto ha detto il Commissario europeo per le Politiche regionali, Johannes Hahn, “la Commissione europea valuterà le opportunità legali per offrire aiuti di Stato che potrebbero decisamente aiutare le piccole e medie imprese” colpite dal sisma in Emilia.

La questione sarà affrontata nel corso dell’incontro che Hahn avrà con le autorità italiane domenica 2 giugno, quando visiterà le zone colpite dal sisma. Le misure, secondo quando indicato dal commissario, a margine di un incontro con il presidente del Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo, potranno servire alle imprese ”per ripartire con il loro lavoro. C’è stato – ha aggiunto – un danno significativo per le imprese e dobbiamo vedere cosa si può fare”.