Ucraina, Timoshenko: “Ci sono stati brogli, ho le prove”

Pubblicato il 14 Febbraio 2010 9:38 | Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio 2010 9:38

«Voglio dire chiaramente che Ianukovich non è il nostro presidente. Qualsiasi cosa succeda in futuro non sarà mai il presidente legittimamente eletto dell’Ucraina».

Con un discorso trasmesso in tv la premier uscente Iulia Timoshenko ha confermato che contesterà lo scrutinio delle elezioni presidenziali del 7 febbraio scorso.

Timoshenko ha ripetuto che le consultazioni sono state alterate da brogli e ha detto di averne le prove.