Ucraina, per Timoshenko l'opposizione occupa il parlamento

Pubblicato il 12 Gennaio 2012 19:04 | Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2012 19:09

KIEV – I deputati del partito di Iulia Timoshenko 'Patria' hanno occupato la zona del parlamento riservata ai membri del governo per protestare contro la presunta inadeguatezza delle cure prestate in carcere alla loro leader.

I deputati dell'opposizione hanno così interrotto una seduta serale dell'organo legislativo dopo aver chiesto, senza successo, la creazione di una commissione parlamentare temporanea che indaghi sul malessere occorso alla Timoshenko la settimana scorsa.

La sera del 6 gennaio, l'ex premier avrebbe perso conoscenza in carcere per più di due ore dopo che i medici le avevano somministrato dei farmaci sospetti. Stando al suo braccio destro, Oleksandr Turcinov, gli agenti della polizia penitenziaria sarebbero intervenuti solo dopo 20 minuti nonostante la compagna di cella dell'ex premier avesse cercato di richiamare la loro attenzione battendo coi pugni sulla porta.

Dietro le sbarre da più di cinque mesi, a ottobre la Timoshenko è stata condannata a sette anni di reclusione per abuso di potere per aver siglato nel 2009 un contratto con Mosca per le forniture di gas senza il consenso del governo da lei guidato e a un prezzo ritenuto svantaggioso da Kiev. La sentenza è stata confermata in appello a fine dicembre.