Ucraina. Yanukovich eletto presidente con il 48,95%

Pubblicato il 10 Febbraio 2010 21:23 | Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio 2010 0:39

Viktor Yanukovich è il presidente eletto ucraino con uno scarto del 3,48%. Il leader filorusso con il 48,95% dei voti batte la rivale e attuale premier Yulia Timoshenko, che ha raccolto il 45,47% dei consensi. Lo annuncia la Commissione elettorale centrale. Già la sera delle elezioni Yanukovich aveva proclamato vittoria e subito la Tymoshenko aveva gridato ai brogli .

Poco dopo l’annuncio della sua vittoria alle elezioni presidenziali da parte della Commissione elettorale, Viktor Yanukovich ha chiesto le dimissioni dalla carica di primo ministro della sua rivale al ballottaggio, Yulia Tymoshenko, che peraltro non ha ancora ammesso la sconfitta. «Mi rivolgo direttamente al Premier per chiederle di dimettersi e di passare all’opposizione» ha dichiarato Yanukovich. In un comunicato pubblicato sul sito web il neopresidente ha inoltre assicura che le relazioni con la Russia «saranno prioritarie».