Ue decide: "Fondo salva Stati permanente anticipato"

Pubblicato il 20 ottobre 2011 15:57 | Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2011 17:57

BRUXELLES – L'Unione europea anticipera' al ''prima possibile'' l'entrata in vigore del fondo salva-Stati permanente (Esm), previsto per il 2013, e da' mandato ai ministri dell'Economia di finalizzare la decisione entro fine novembre. E' quanto si legge nella bozza di conclusioni del summit Ue di deomenica che l'ANSA puo' anticipare.