Ue: “L’uscita della Grecia sarebbe una catastrofe”

Pubblicato il 7 Maggio 2012 13:12 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2012 13:48

ROMA – Una eventuale uscita della Grecia dall'eurozona sarebbe ''catastrofica'' per Atene ed avrebbe ''conseguenze drammatiche'' per gli altri Paesi membri coinvolti nei programmi di salvataggio. Lo ha detto Klaus Regling, l'amministratore delegato del fondo salva-Stati Efsf, oggi a Berlino, secondo quanto riferisce Bloomberg.

Per Regling la Grecia ha ''i mezzi'' per risolvere il problema del debito.