Ue, Rehn: “Usa e Gb aiutino a costruire una rete di sicurezza”

Pubblicato il 27 Gennaio 2012 11:19 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2012 13:06

ROMA – L'azione della Banca centrale europea contro la crisi e' stata molto importante ma non e' sufficiente. Lo ha detto il commissario Ue agli Affari economici e monetari, Olli Rehn, secondo cui anche Usa e Gran Bretagna devono aiutare a costruire una rete di sicurezza contro un aggravarsi della crisi.

Italia e Spagna stanno accelerando il risanamento fiscale: lo ha detto Olli Rehn, commissario Ue agli Affari economici, durante il suo intervento a Davos.