Vaticano/ Benedetto XVI ha ricevuto presidente Ucraina Yushenko. “Buoni rapporti con Santa Sede”

Pubblicato il 2 giugno 2009 2:05 | Ultimo aggiornamento: 2 giugno 2009 2:05

Il presidente dell’Ucraina, Viktor Yushenko, è stato ricevuto in udienza da Papa Benedetto XVI. Yushchenko è stato accompagnato dal Ministro degli Affari Esteri ad interim, Volodymyr Khandogiy, ed ha incontrato anche il cardinal Tarcisio Bertone, Segretario di Stato, e monsignor Dominique Mamberti, Segretario per i Rapporti con gli Stati. Nel colloquio sono stati trattati i problemi tra Stato e Chiesa e sono stato sottolineati i buoni rapporti tra Ucraina e Santa Sede.

Il comunicato della sala stampa vaticana: “Nel corso dei cordiali colloqui ci si è soffermati sulla situazione internazionale. A livello bilaterale sono stati evocati con compiacimento i buoni rapporti esistenti tra l’Ucraina e la Santa Sede, nonchè alcune prospettive di approfondimento della collaborazione in ambito culturale e sociale. Esprimendo la volontà di trovare soluzioni eque alle questioni ancora aperte tra lo Stato e la Chiesa, non si è mancato di rilevare il contributo offerto anche dalla Chiesa cattolica alla società ucraina per l’educazione ai valori cristiani e alla loro diffusione e l’importanza del dialogo tra i cristiani per promuovere l’unità, nel rispetto di tutti e in ordine ad una pacifica convivenza”.