Vertice Ue, stampa tedesca: “La trappola di Monti piega la Merkel”

Pubblicato il 30 Giugno 2012 14:20 | Ultimo aggiornamento: 30 Giugno 2012 14:56

BERLINO, 30 GIU – Lo schiaffo subito da Angela Merkel al vertice di Bruxelles e' su tutte le prime pagine dei principali quotidiani tedeschi, che inquadrano Mario Monti come astuto artefice di una trappola senza uscita per la cancelliera. Particolarmente critica la posizione degli analisti tedeschi sulla possibilita' di un accesso diretto delle banche al futuro Meccanismo eruopeo di Stabilita' Esm. ''Merkel cede. Soldi per le banche in crisi'', titola ad esempio la Sueddeutsche Zeitung. ''Parigi, Roma e Madrid strappano le concessioni''. In una drammatica seduta notturna – scrive ancora il giornale – ''Merkel deroga dalla linea tenuta finora''. C'e' spazio anche per i problemi interni che la cancelliera dovra' affrontare con i partiti della sua coalizione ''spiazzati''. Anche la Frankfurter Allgemeine Zeitung titola sulle novita' sull'Esm: ''I fondi di crisi devono ricapitalizzare direttamente le banche''.

''La notte delle volpi'', scrive nelle pagine interne lo stesso giornale: ''Nel gioco della integrazione del premier italiano, Merkel finisce in una trappola dalla quale non viene piu' fuori''. ''Colpo alla Merkel'', titola invece il tabloid Bild. ''Primo schiaffo cattivo a Bruxelles'', si legge ancora nelle pagine interne. ''Italia e Spagna costringono la cancelliera alle concessioni''. Stessa lettura per Die Welt: ''La cancelliera si piega a Bruxelles'', titola in prima pagina. ''Un brutale Monti si impone per abbassare la soglia degli aiuti'', si legge nel sommario. Lo stesso giornale affianca in due pagine interne la partita di calcio Italia-Germania e il vertice con due articoli, intitolati rispettivamente: ''Sconfitta a Varsavia'', ''Sconfitta a Bruxelles''.